Thrivemovement: Strategie per l'Economia

Il Giornale Online
Persino gli esperti più informati non sono d'accordo sul come risolvere le crisi economiche. Ciò che risulta ovvio è che è carente il dibattito su alternative serie all'economia corrente. Noi vogliamo andare oltre le solite discussioni ed esplorare possibilità rivoluzionarie che arrivino alla radice del problema.
La nostra ricerca e informazione implica direttamente il sistema bancario centrale e globale, di cui la Federal Reserve è una parte chiave negli Stati Uniti, nella devastazione e sofferenza di tantissime persone nel mondo. Banchieri potenti hanno letteralmente dirottato i nostri governi, accrescendo qui la loro influenza più che in altri settori. Lo abbiamo visto e sperimentato nel recente collasso economico, i banchieri di Wall Street che hanno creato il problema, sono stati salvati con il denaro pubblico, guadagnando ulteriore potere. Chiaramente rendere più grandi delle banche che già sono “troppo grandi per fallire” non è una strategia o soluzione efficace. Piuttosto rende tutti più vulnerabili in futuro e da alle banche ancora più controllo sul nostro governo e su di noi.

Le soluzioni seguenti escono dai tipi approcci di “riparazione rapida” e sono studiati per dare meno potere ai banchieri e più opportunità di prosperare a tutti. Le nostre soluzioni si basano sull'etica centrale della “libera prospettiva” http://www.thrivemovement.com/solutions-liberty e sono definite in tre stadi:

Stadio 1 - Riformare i Sistemi Attuali: Trasparenza e Responasbilità nel sistema economico. Questo include lo smantellamento della Federal Reserve, rimettere la produzione della moneta in mano al Congresso, monetizzare il debito e togliere supporto alle agenzie bancarie internazionali come la Banca del Mondo e la Banca dei Regolamenti Internazionali.

Stadio 2 - Limitare il Controllo Governativo: Ridurre l'intervento governativo nelle nostre attività giornaliere e permettere alle persone di creare le proprie valute, i propri sistemi bancari ed economie sostenibili locali. Questo include l'eliminazione dei sussidi governativi, il rollback dei programmi di assistenza e limitare molto le tasse.

Stadio 3 - Cooperazione Volontaria: Usare il potere personale e la prosperità ottenuta con gli stadi 1 e 2, perchè le persone possano meglio curarsi l'una dell'altra ed eliminare allo stesso tempo il governo involontario. Questo comprende l'apertura completa del mercato e il permettere alle persone di creare i propri sistemi governativi ed economici non-coercitivi.

Stadio 1 – Riforma

Lo Stadio 1 riguarda la riforma della Banca Centrale e ottenere una economia che lavora per le persone, non per i banchieri. Per arrivare a questo, proponiamo la chiusura della Federal Reserve e di passare temporaneamente i suoi poteri al Congresso. Questo coinciderebbe con una campagna di riforma della finanza per escludere gli interessi speciali da Washington e assicurarci che i politici rappresentino la popolazione. La Riforma nello Stadio 1 include anche la monetizzazione del debito e l'abolizione delle dannose agenzie bancarie internazionali. Potete trovare i dettagli sotto.

Smantellare la Riserva Federale

Il Giornale Online
Lo smantellamento della Riserva Federale richiederà sicuramente una mobilitazione di massa contro le sue pratiche e una campagna educativa per esporre le sue falle. Potete iscrivervi per partecipare in azioni di massa http://www.thrivemovement.com/solutions-critical_mass_action
Col crescere della pressione deve esistere anche una strategia per assicurare una transizione morbida ed evitare il caos economico. Per questo proponiamo il temporaneo passaggio dei poteri della Federal Reserve al Congresso. Anche se non supportiamo il potere governativo nel lungo termine, sembra necessario ridare le funzioni economiche al governo, mentre smantelliamo il sistema bancario centrale ed esploriamo nuove alternative. Sarebbe assolutamente fondamentale rendere tutto il processo delle decisioni economiche, accessibile e trasparente al pubblico. Audizioni televisive e dibattiti, come su CSPAN, potrebbero facilitare una maggior interazione e responsabilizzazione del pubblico.
Le nuove funzioni governative facilmente includeranno la stampa e il prestito di moneta ad interessi bassi o fissi a livello Federale e/o municipale. Possiamo attingere da modelli efficaci del passato e odierni. Per esempio, il Nord Dakota ora ha una banca statale che ha mantenuto un surplus nel mezzo della crisi economica. Nel 2008, mentre il resto del paese era sull'orlo della bancarotta, il Nord Dakota aveva un surplus di 1.2 miliardi di dollari.

Togliere Supporto all'IMF, alla Banca del Mondo e alla Banca dei Regolamenti Internazionali

Il Giornale Online
Questo trio bancario internazionale sta distruggendo il mondo. Mandano in bancarotta i paesi, caricano interessi astronomici, richiedono condizioni sleali e creano strategie di sviluppo che sono di beneficio alle Corporazioni Multinazionali piuttosto che ai residenti del paese.
Il Fondo Monetario Internazionale (IMF) - L'IMF fa da “prestatore di ultima istanza” per paesi in via di sviluppo o difficoltà. Anche se il suo obiettivo dichiarato è “alleviare la povertà”, tutti i prestiti vengono dati a condizioni rigorose e regolazioni che solitamente indeboliscono le economie, affossano i governi e i popoli nel debito e aprono il mercato a corporazioni transnazionali devastanti. Guardate questo video con John Perkins http://www.youtube.com/watch?v=yTbdnNgqfs8 autore di Confessions of an Economic Hitman, per saperne di più.

Banca del Mondo - Anche se la Banca del Mondo rappresenta 184 paesi, è guidata da un piccolo gruppo delle più potenti nazioni che promuovono i propri interessi. Il Presidente della Banca del Mondo, per esempio, viene nominato dal Presidente degli Stati Uniti ed è sempre stato un cittadino degli USA. Come per l'IMF, la Banca del Mondo fa Prestiti di Correzione Strutturale che mettono restrizioni sulla spesa. Per esempio, un prestito della Banca del Mondo può richiedere la privatizzazione dell'acqua a beneficio delle corporazioni transnazionali e mina i diritti delle popolazioni. In questo modo la Banca del Mondo può manipolare e controllare la crescita nel mondo in via di sviluppo a proprio beneficio.

Il Giornale Online
La Banca dei Regolamenti Internazionali - La Banca dei Regolamenti Internazionali (BIS) creata dai Rothschild “serve come banca delle banche centrali”. E' costituita da 55 banche centrali, ma controllata principalmente dai banchieri degli Stati Uniti, dell'Inghilterra, della Germania, della Svizzera, dell'Italia e del Giappone. A differenza dell'IMF e della Banca del Mondo, opera con molta meno trasparenza e non è responsabile per i governi nazionali. Comunque ha un controllo significativo sul sistema finanziario globale impostando requisiti patrimoniali e controlli di riserva. L'evidenza mostra che ha giocato un ruolo chiave nella recessione del Giappone a fine anni '80 e più di recente ha contribuito al fallimento finanziario degli USA, rinforzando gli Accordi Basel II, che hanno richiesto alle banche di adeguare il valore dei loro titoli negoziabili nel novembre del 2007. Gli individui privati nella BIS prendono decisioni economiche fondamentali senza lo scrutinio pubblico. Questo deve finire! Per saperne altro leggete l'articolo di Ellen Brown http://globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=13239

Rifiutare le Tasse Internazionali

Le NU e altre organizzazioni internazionali stanno spingendo politiche a favore di un sistema di tassazione globale. Cap e Trade è un esempio http://www.storyofstuff.com/capandtrade/ Questo consoliderebbe il potere. Non accettatelo.

Monetizzare il Debito

Permettendo al governo di rilasciare la moneta fiat, al posto della Federal Reserve, potremmo eliminare il debito nazionale. Il debito nazionale è costituito da titoli: cambiali, obbligazioni e banconote. Il governo USA potrebbe semplicemente rilasciare nuova moneta fiat per ricomprare tutti i titoli e toglierli dalla circolazione. Dato che questi titoli fungono da contante, questo non aumenterebbe la fornitura di moneta totale causando inflazione. Invece eliminerebbe il debito e i contribuenti non dovrebbero più pagarne gli interessi. E' così semplice, chiedereste, perchè non lo facciamo? Perchè la Federal Reserve ora ha il potere di emettere moneta. Quando la Federal Reserve compra i titoli, questi divengono “riserva” per fare nuovi prestiti. Questo crea il problema dell'inflazione crescente. Se smantelliamo la Federal Reserve, daremo potere al Congresso e quindi potremo eliminare facilmente il debito.

Stadio 2 – Limitare il Governo

Il Giornale Online Nello Stadio 2 vogliamo limitare le funzioni del governo alla protezione dei diritti individuali e a supporto della creazione di economie locali, valute competitive e di un mercato davvero libero senza intervento governativo. Questo includerebbe l'abrogazione delle leggi sulla moneta a corso legale (repealing legal tender laws) per permettere ad altre valute di emergere e competere, l'eliminazione dei sussidi governativi, il rollback dei programmi di assistenza (entitlement programs) e la limitazione delle tasse. Inoltre includerebbe una transizione da banche statali a banche private in diversi sistemi bancari.

Abrogazione delle Leggi sul Corso Legale

Mentre lo Stadio 1 riguarda la creazione di un tipo di banche governative basate sui servizi, non sarebbero le uniche. Nello Stadio 2, andrebbero incoraggiate altre valute e altri sistemi bancari che dovrebbero competere. Le banche potrebbero avere diverse forme e tutte dovrebbero competere nel mercato aperto. Alcune emetteranno monete locali, altre saranno coperte al 100% da argento o oro, altre saranno possedute e guidate da membri della comunità, ecc.. Il prestito con riserva frazionaria sarà illegale per proteggere i mutuatari da pratiche fraudolente.

Eliminare i Sussidi e i Salvataggi Governativi

Le aziende sovvenzionate hanno un vantaggio sleale che permette loro di restare competitive. Nello Stadio 2, ogni azienda incapace di competere nel mercato aperto, dovrebbe poter fallire senza salvataggi o sussidi governativi. Le aziende agricole, per esempio, che hanno fatto abbassare il prezzo del cibo e tagliato fuori quelle organiche, non saranno più aiutate con sussidi. I prezzi delle materie prime inizieranno a riflettere il proprio vero valore e le aziende migliori e più affidabili saliranno in cima.

Usare l'Aumentata Ricchezza Personale contro la Cattiva Gestione Governativa dei Programmi di Assistenza

Quando il denaro sarà maggiore per tutti col decremento delle tasse, cresceranno le opportunità per curarsi l'uno con l'altro, piuttosto che appoggiarsi ai servizi governativi finanziati dalle tasse. I servizi come il Welfare, la Sicurezza Sociale e la Assistenza Sanitaria, non serviranno più, perchè tutti avranno più risorse con le quali sostenersi e aiutare gli altri. L'evidenza mostra che le persone libere di prosperare sono più inclini e capaci di prendersi cura tra loro, meglio dello Stato. Questo naturalmente può preoccupare chi vuole essere certo che ognuno riceva le cure basilari, ma comunque i programmi del governo sono molto inefficienti, spesso inefficaci e non permettono il completo recupero e supporto possibile alle persone ricche.

Limitare le Tasse alla Protezione dei Diritti Individuali e Comuni

Il Giornale Online
Molte delle tasse in USA vanno ai militari e negli interessi del debito. Nello Stadio 2, le tasse diminuirebbero enormemente. Serviranno ancora per proteggere dall'inquinamento i beni comuni, l'aria, l'acqua e la terra che condividiamo e per la protezione umana basilare finchè lo Stadio 3 non sarà pienamente solido per proteggere le persone, la loro proprietà e gli spazi condivisi.

Stadio 3 – Sistemi di Cooperazione Volontaria

Allo Stadio 3 il governo coercitivo è dissolto i l'impresa privata volontaria, inclusa la giustizia, l'assicurazione e la sicurezza, competeranno per il rispetto dei potenziali acquirenti. Le persone creeranno sistemi di cooperazione volontaria, nessuna forzatura o coercizione, finchè qualcuno non violerà altri. Chiaramente sorgeranno molte domande nella transizione da un tipo di Stato genitore (che ci dice cosa fare o no, cosa studiare, chi possiamo sposare, cosa viene messo nell'acqua, chi deve andare in guerra a beneficio delle corporazioni, ecc..) Cosa faremo con i criminali? Con la scuola? La Sanità? L'Economia? Questi sono punti legittimi e importanti da affrontare nel passaggio ad una piena libertà per tutti. Fortunatamente molte persone hanno già pensato a lungo a questo e conoscono i sistemi e le soluzioni dello Stadio 3. La sfida sta nella transizione, come ci arriviamo? Per il settore economico servirà un vero mercato libero e una forma di giustizia privata e dei sistemi di sicurezza. Ecco alcune possibilità:

Stabilire un Vero Mercato Libero

Non abbiamo mai provato un vero mercato libero senza intervento governativo. Porterà grande innovazione, diversità e crescita per creare sistemi economici prosperanti. I migliori modelli bancari, le migliori reti di commercio e i migliori sistemi di valuta saliranno in cima. Dato che lo Stadio 3 è basato sulla non-violazione, avremo anche prodotti e servizi più sostenibili.

Sistemi per la Protezione

Il Giornale Online
Allo Stadio 3, non saranno più necessarie le corti statali. Il ricercatore e conduttore di Freedomain Radio, Stefan Molyneux http://www.freedomainradio.com/Home.aspx , suggerisce l'uso delle Organizzazioni per la Risoluzione di Dispute (DRO). Ogni persona avrebbe una DRO, simile ad una compagnia assicurativa per le attività giornaliere. Le DRO forniranno anche l'assicurazione per i contratti e guadagneranno in base al rischio del contratto. Se qualcuno rompe il contratto, la DRO paga per questo. Le DRO incentivano il buon comportamento, perchè questo tiene basso i costi. Le DRO sono anche incentivate ad incoraggiare il buon comportamento, perchè guadagnano di più e devono pagare meno per il comportamento dei clienti. Questo viene approfondito nella Sezione Libertà http://www.thrive.sporkapps.com/views/solutions-liberty e qua viene offerta solo una idea di come una società senza stato possa affrontare il crimine in modo non violento.

Nota: Corso Legale significa che le banconote della Riserva Federale (Dollari USA) sono considerate una offerta valida e legale come pagamento negli USA. Il Coniage Act del 1965, alla Sez.31 U.S.C.5103, intitolata “Legal Tender”, dice: “Le monete degli Stati Uniti e le valute (incluse le note della Federal Reserve e le banconote circolanti delle banche della Federal Reserve e nazionali) hanno corso legale per tutti i debiti, gli oneri pubblici, le tasse e i contributi”

Fonte: http://www.thrivemovement.com/sector_solutions?tags=solutions-economics

About the Author
Richard