La nebulosa con le ali


L'occhio spaziale di Hubble cattura una nebulosa planetaria (NCG 7026) a forma di farfalla, formata da gas incandescenti e polvere stellare. L'immagine mostra gli ultimi stadi di vita di una stella con dei colori brillanti, che vanno dal verde al rosso.

di Eleonora Ferroni

Il telescopio spaziale Hubble questa volta cattura una farfalla. Le ultime immagini del telescopio della NASA/ESA mostrano la nebulosa planetaria NCG 7026, che si trova proprio all’estremità della costellazione del Cigno. La nebulosa sembrerebbe avere la forma di una farfalla, formata da gas incandescenti e polvere stellare. L’immagine è stata realizzata grazie alla WIFI Advanced Camera di Hubble e mostra una nebulosa planetaria, che, nonostante il suo nome, non ha niente a che vedere con i pianeti. Questo tipo di nebulose sono di vita relativamente breve e si verificano al termine della vita di piccole stelle. Quando il “carburante” interno al nucleo si esaurisce, gli strati esterni della stella cominciano a diradarsi lasciando intravedere il cuore incandescente. Quando i gas che avvolgono il nocciolo raggiungono temperature elevate, mostrano il loro lato più affascinante, colorandosi con luci fluorescenti, simili ai neon terrestri. La foto del telescopio spaziale mostra la luce della stella in verde e in rosso il gas incandescente. Il colore blu, invece, rappresenta l’ossigeno.

(INAF)
Fonte: http://www.media.inaf.it/2012/06/06/la-nebulosa-con-le-ali/

About the Author
Richard