Comunicheremo con gli Extraterrestri con i neutrini !

Il Giornale OnlineNe sono state ormai osservate cento. Sono provocate dalla precipitazione di piccoli meteoriti

E' la nuova frontiera della ricerca di vita nell'Universo.

Se ET avesse potuto effettivamente telefonare a casa non avrebbe usato i fotoni, la forma di comunicazione dagli alieni che gli scienziati stanno cercando da anni, ma i neutrini: è questo quanto afferma un rivoluzionario studio elaborato da John Learned, ricercatore dell'universita' delle Hawaii sulla rivista on-line The Phisics Arxiv.

Secondo Learned, una civilta' abbastanza progredita da colonizzare una galassia avrebbe bisogno di una forma di comunicazione interstellare, che non puo' essere data dai fotoni. Questa forma di energia elettromagnetica, infatti, non e' in grado di attraversare lo spazio, perche' verrebbe distorta e assorbita dalle numerose fonti elettromagnetiche che incontrerebbe sulla sua strada. Al contrario, i neutrini non incontrerebbero interferenze sul loro cammino, e interagirebbero cosi' debolmente con la materia che un segnale potrebbe tranquillamente attraversare la galassia.

Secondo il ricercatore e il suo team per generare un segnale basterebbe far decadere delle particelle in un acceleratore, ottenendo una specie di alfabeto Morse. Se gli alieni stessero usando questo tipo di codice, afferma lo studio, le loro conversazioni potrebbero essere captate dalla prossima generazione di rivelatori attualmente in costruzione.[/size=12]

Fonte: http://mysterium.blogosfere.it/

About the Author