Come migliorare la memoria e ridurre il colesterolo in un colpo solo

Secondo una ricerca dell’Università di Lund (Svezia), diretta dal professor Inger Björck, consumando una determinata serie di alimenti, è possibile migliorare la propria memoria, ridurre il colesterolo ‘cattivo’ (LDL), la pressione sanguigna e lo stato infiammatorio. I ricercatori hanno creato una speciale dieta composta dai seguenti alimenti (pieni di fibre, acidi grassi e con basso valore glicemico oltre che con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie): pesce azzurro, proteine della soia, pane integrale, orzo, cannella, aceto, mirtilli e mandorle.

Scelti gli alimenti, sono stati selezionati 44 soggetti di ambo i sessi e di età compresa tra i 50 e i 75 anni, in salute seppur in sovrappeso. Per quattro settimane hanno seguito la speciale dieta e, terminata, sono stati sottoposti a test clinici. Il risultato è stato: una diminuzione del colesterolo LDL (-33%), dei grassi nel sangue (-14%), dell’indicatore di rischio per i coaguli nel sangue (-26%) e della pressione arteriosa (-8%). Inoltre, ulteriori indagini hanno provato la presenza di miglioramenti della memoria e delle funzioni cognitive. A dimostrazione che una alimentazione sana può portare più giovamenti di quanto spesso possiamo pensare.

Fonte: http://www.spesaduepuntozero.it/2010/10/come-migliorare-la-memoria-e-ridurre-il-colesterolo-in-un-colpo-solo/ http://www.sciencedaily.com/releases/2010/10/101015093021.htm

About the Author
Richard

La mia natura mi spinge a rispondere, fin dall'infanzia, a tante domande che la vita ci mette sotto gli occhi, una "complicazione" che ritengo missione fondamentale ed essenziale per realizzarci come singoli e come umanità su questo granello di polvere nell'Universo. Amo praticare lo sport e giocare ai videogames, magari con birra e patatine.