ogm


OGM col senno di poi

Decenni di utilizzo dei pesticidi avrebbero già dovuto metterci in guardia su cosa vuol dire maltrattare la Natura e sfruttarla senza remore.

Invece di fare della vera ricerca scientifica per cercare delle alternative sostenibili le grandi ditte come Monsanto e BASF hanno preferito distogliere lo sguardo, accecate dai lauti guadagni. Gli effetti a lungo termine delle coltivazioni OGM non erano noti e non si é voluto neanche prenderli in considerazione, questo a discapito della Terra, degli agricoltori e dei consumatori finali. Nonostante le molte proteste e le reticenze espresse a livello globale si é arrivati al punto che, negli U.S.A., gli stati dell’Alabama, della Georgia, del Kentuky, del Mississipi e del Tennesse vedono le loro terre coltivate al 90% con sementi OGM! Nella maggior parte dei casi le terre coltivate a cotone, mais, soia sono OGM da più di dieci anni. Abbastanza a lungo per veder comparire un nuovo tipo di erba infestante: la “Amaranthus Palmeri”, che supera i due met...[leggi tutto]
ogm   
Posted on mer 19 gen 2011, 22:56

Attivisti brasiliani distruggono mais ogm
Dalla diossina agli OGM: storia di una multinazionale che vi vuole bene
Inviata da skorpion75

Circa 300 contadine residenti in Brasile sono entrate in un immobile di proprietà della società statunitense Monsanto e distrutto un vivaio di piante e colture contenenti mais geneticamente modificato, la loro organizzazione ha detto. Le donne hanno protestato quello che vedono come un danno ambientale da parte delle colture di mais.

Hanno distrutto le piante in soli trenta minuti, prima dell’arrivo della polizia, nel sito posto nella zona meridionale dello Stato di San Paolo, un membro dei Landless Workers' Movement, Igor Foride, ha detto alla AFP. Il governo brasiliano ha "ceduto alle pressioni del business agrario" di recente, consentendo alle colture di mais modificato di esser...[leggi tutto]
ogm   
Posted on lun 17 mar 2008, 16:31

La ricerca sulla pericolosità degli Ogm era sbagliata


Lo ammettono i ricercatori su Nature

I topi usati per dimostrare la pericolosita’ del mais NK603 non erano i soggetti piu’ adatti per questa sperimentazione. Ad affermarlo, in un articolo pubblicato sulla rivista Nature, sono gli stessi ricercatori francesi, guidati da Gilles-Eric Se’ralini, che hanno condotto gli esperimenti e che hanno ammesso che i ratti Sprague-Dawley non sono i soggetti migliorii per una tipologia di ricerca a lungo termine.

LA DIFFERENZA – I ricercatori francesi pero’ sostengono che la differenza tra i topi alimentati con il mais transgenico NK603 ed i controlli fatti anche su topi sottoposti a regime alimentare diverso sono significativi perche’ anche questi ultimi, nel medio termine, si sono ammalati di cancro anche se in misura inferiore.
IL TOSSICOLOGO – Jose’ Domingo, tossicologo presso l’Universita’ di Roviri in Spagna ed un direttore della rivista Food and Chemical Toxicology, hanno detto che lo studio, al momento della sua verifica, non ha destato alcun alla...[leggi tutto]
ogm   
Posted on ven 28 set 2012, 08:53

...[leggi tutto]
ogm   deg   
Posted on gio 01 gen 1970, 01:00

Semi sterili in Albania: “Limagrain ha venduto semi certificati UE"

Il Giornale OnlineInviata da skorpion75

Dopo lo scandalo delle pannocchie di mais prive di chicchi, in Albania ci si interroga sulle cause nonchè sulle responsabilità dell'accaduto. Cadono le colpe ricadute sulle imprese serbe, mentre restano i dubbi sulla società francese esportatrice, la grande multinazionale Limagrain. Rinascita Balcanica ha interrogato la Limagrain su quanto sta accadendo in Albania e sulla posizione che intendono assumere in questo momento. "Non sappiamo al momento quale sia la causa precisa - dichiara un rappresentante della società - abbiamo inviato per questo dei nostri tecnici per esaminare le condizioni di coltivazione e i risultati del raccolto .


Il mancato raccolto per gli agricoltori albanesi e il sospetto dell’esistenza di una qualche complicazione legata ai semi, ha spiazzato l’intera opinione pubblica e le stesse Istituzioni dell’Albania. Vi sono ancora delle indagini in corso e non si è riusciti ancora ad identificare ciò che ha reso le pannocchie di mais completamente v...[leggi tutto]

ogm   
Posted on ven 03 ott 2008, 09:26

La Ue propone di vietare gli OGM per motivi di ordine pubblico
Il Giornale OnlineUn elenco di motivazioni per sostenere il blocco delle colture Ogm, deciso in seno a ogni Stato membro, sarà discusso dalla Commissione europea il prossimo 11 febbraio a Bruxelles. Nell’elenco, stilato con il contributo degli vari stati europei, figurano anche impedimenti dovuti a motivi di ordine pubblico o per assicurare ai consumatori di poter scegliere prodotti che non contengano materie prime provenienti da organismi geneticamente modificati. Tra le altre motivazioni anche il proteggere aree naturali, pratiche agricole tradizionali o la pianificazione del territorio. La lista, così come strutturata vuole che siano accolte le decisioni dei singoli Stati membri purché:

giustificati, proporzionati e non discriminatori.

Secondo un portavoce della Commissione, la materia sarà poi regolamentata attraverso una legge costruita ad hoc. Infatti, ha aggiunto un esperto giuridico dell’Unione europea che sebbene le ragioni della lista siano state elaborate sulle basi delle normative comunit...[leggi tutto]
ogm   
Posted on gio 10 feb 2011, 18:03

Il piano segreto dell'Unione Europea per le colture OGM
Dalla diossina agli OGM: storia di una multinazionale che vi vuole bene
Inviata da skorpion75

I leader europei stanno segretamente preparando un piano senza precedenti per diffondere le colture geneticamente modificate. Anche se ai popoli che essi governano gli Ogm proprio non piacciono.

Lo rivela l'Independent on Sunday, che si è procurato documenti inediti e riservati.

Essi rivelano, dice il quotidiano britannico, piani per "accelerare" l'introduzione di colture e di cibi geneticamente modificati e per affrontare la resistenza dell'opinione pubblica.

La documentazione dell'Independent mostra che i leader europei vogliono dare più voce ai rappresentanti delle organizzazioni agricole e alle industrie - presumibilmente includendo fra queste i giganti delle biotecnologie tipo Mo...[leggi tutto]
ogm   
Posted on mer 29 ott 2008, 11:29

Sette punti contro gli OGM!
Il Giornale OnlinePrimo: Depauperazione dei complessi pro-vitaminici e vitaminici delle piante.

Depauperazione di complessi vitaminici e pro-vitaminici non più presenti negli alimenti, con conseguente incremento delle malattie degenerative e carenziali come ad esempio il Cancro.

Secondo: le mutazioni genetiche delle piante e conseguentemente l’ alterazione della Biochimica umana a causa dell’introduzione di geni estranei (es. di animali, batteri, virus, retrovirus) nel DNA della pianta.

Possono così comparire nuove sostanze simili alle vitamine naturali, ma in realtà con caratteristiche di reattività enzimatica e biochimica diverse da quelle naturali, con induzione di modifica della loro componente di attività biochimica sul genoma umano, una volta introdotte con l’alimentazione. Di qui la comparsa potenziale di nuove malattie insorte “artificialmente”.

Terzo: la minaccia alla dieta-anticancro.


Come già dimostrato da diversi Autori , solo un’alimentazione basata su frutta e verdura fresca biologica è in grad...[leggi tutto]
ogm   
Posted on gio 02 ott 2008, 08:24

Irlanda e Perù rifiutano gli OGM


L'Irlanda mette al bando gli OGM

16/10/2009 - Gabriele Bindi

Il Governo irlandese sta per decidere un bando totale sugli organismi geneticamente modificati e ha intenzione di introdurre un’etichettatura volontaria ogm free, includendo carne, uova e prodotti caseari. Il Perù

Una scelta politica fa parte nel nuovo programma votato sabato scorso dall’esecutivo formato dal centro destra e il partito dei Verdi. Il provvedimento punta a «dichiarare l’Irlanda ogm free. Il testo inoltre si pone l’obiettivo di ottimizzare i vantaggi della produzione agroalimentare priva di organismi geneticamente modificati segnalandolo con un’apposita etichettatura. Una politica simile a quella adottata recentemente in Germania». Stessa cosa sta succedendo dall’altra parte del globo. Il governo peruviano si prepara a bandire dal Paese la coltivazione delle piante transgeniche fino al 2014. Lo ha dichiarato in una conferenza stampa il Ministro per l'ambiente Antonio Brack, che ha spiegato che la moratoria sarà app...[leggi tutto]
ogm   
Posted on sab 17 ott 2009, 15:09

NUOVO RAPPORTO: GLI OGM AUMENTANO L'USO DEI PESTICIDI
Dalla diossina agli OGM: storia di una multinazionale che vi vuole bene
Wednesday 27 February 2008

Riportiamo qui sotto il comunicato stampa, con cui è presentata l'edizione 2008 del rapporto annuale dell'organizzazione FOE International (Friends of the earth Internazionale)

friend-of-the-earth.jpgUn nuovo rapporto di Friends of the Earth International rivela che la coltivazione di OGM ha portato ad un massiccio rialzo nell'utilizzo di pesticidi nocivi nei principali paesi produttori di colture geneticamente modificate.
Si tratta dell'edizione 2008 del rapporto degli Amici della Terra Internazionale «Chi trae profitto dalle colture GM ?».
Il rapporto conclude che gli OGM commercializzati attualmente hanno aumentato globalmente l'uso di pesticidi tossici invece di diminuirlo...[leggi tutto]
ogm   
Posted on mer 27 feb 2008, 17:06

Vai a pagina   <<        >>